martedì 13 luglio 2010

Robe.


È da marzo che le avevo promesso il ritratto.
Il suo giudizio: sembro una vecchia zia col cancro!
Questo è il suo blog.

10 commenti:

una NANA qualunque ha detto...

mi piace un sacco!!!
anche il suo bloggO

215 ha detto...

uè Settimo...posta di più cribbio!
cmq, moolto sfizioso il tuo "nuovo stile" su Delebile.
ciao giovane

robe ha detto...

Si' in effetti doveva arrivare in tempo per il mio compleanno, ricordi? Ormai credevo di dover aspettare il 2011.
Beh su, hai un bel po' di mesi per farmene uno anche a colori (si', ora che hai fatto QUESTO ti rompero' le palle per averne un altro, e poi ancora, fino alla fine dei miei giorni).

Andrea Settimo ha detto...

ora ne voglio io uno però!

robe ha detto...

Come desiderate, maestro

moez ketepo ha detto...

complimenti, mi piace molto (e comunque mi pare di + una zia giovane =P )

Gripa ha detto...

Lo sguardo sembra essersi fermato lontano.
Oltre.
La sigaretta che s'aggrappa alle labbra.
Dei capelli solo il contorno.
Della maglia ogni filo ne descrive la forma.

Number 23 ha detto...

che bel blog,originalissimo,complimenti

robe ha detto...

Chi ha detto "zia giovane" intasca tutta la mia stima.

Andre, sei morto?

Andrea Settimo ha detto...

più che morto, vègeto sul divano